Clamoroso! Colin Trevorrow licenziato stamattina dalla Lucasfilm/Disney

Clamoroso!

Colin Trevorrow (ha diretto “Jurassic World”) è stato licenziato oggi dalla Lucasfilm/Disney e, dopo due anni, abbandona la regia del finale e decisivo Star Wars: Episodio IX, uscita 24 maggio 2019.

Star Wars è in subbuglio. Inevitabilmente la Terza Trilogia firmata Lucasfilm/Disney comporta un impegno creativo enorme, complesso e spietato.
Prima salta lo sceneggiatore di “Episodio VII – Il risveglio della Forza” Michael Arndt (transfuga #1) in favore della scrittura del regista J.J. Abrams con Lawrence Kasdan su idee e trattamento di George Lucas.
Poi l’accoppiata J.J./Kasdan giubila addirittura la visione dello stesso Lucas (#2), messo da parte e pensionato.
In seguito anche la coppia del VII (#3 e 4) si fa da parte per “Episodio VIII – Gli ultimi Jedi”, con il solo J.J. che si limita alla produzione esecutiva più consulenza per Rian Johnson, deciso come autore unico (sceneggiatura e regia) – con Lucas “esperto esterno su richiesta”.

Johnson avrebbe dovuto fare come Abrams per l’Episodio IX, con però l’aggiunta ventilata di un “trattamento” per l’ultimo film… che era in mano totale a Colin Trevorrow (transfuga #5). Ora rimasto come solo co-sceneggiatore, non si sa per quanto; visto che il film è in pre-produzione.

(Senza parlare della cacciata di Josh Trank dagli Spin-off SW e dei recenti fatti dello Spin-off su Han Solo, con Lord&Miller registi licenziati in favore di Ron Howard.)

I casi sono due.
1. O il progetto del marchio Star Wars è in totale anarchia, senza più il guru e leader assoluto George Lucas come unico referente, creatore e autore della Saga.

2. O il contrario… Se non si va d’accordo (come fanno Kasdan, in parte J.J., certamente Johnson) con il nuovo capo totale, si salta (Arndt, in parte Lucas, Trevorrow adesso). E il capo-creatore di Star Wars ha un solo nome: la Presidente Lucasfilm Kathleen Kennedy.

Propendiamo per il secondo punto. La grossa preoccupazione è: chi sta scrivendo la Terza Trilogia?

George Lucas discute con Kathleen Kennedy e J.J. Abrams

George Lucas discute con Kathleen Kennedy e J.J. Abrams

Per noi il problema, più che il regista, è proprio lo Story Group!

Chi fa e chi guida le riunioni creative, i brainstorming, chi ha in testa la storia di Luke Skywalker, chi scrive il trattamento e il soggetto? Abrams? Kennedy? Johnson? Kasdan? Lucas? Tutti o alcuni di loro?
Il giovane Rian Johnson degli Ultimi Jedi, d’altro canto, è davvero un regista così eccezionale e intoccabile?

La strategia può essere giusta. Chi è il Napoleone?

Per dare un’opinione precisa e tranquillamente calma, anche fiduciosa: riteniamo che il nucleo creativo unico e responsabile delle nuove avventure di Luke Skywalker sia: generale Kennedy & comandante Abrams, con Lucas consulente esterno recuperato e Johnson fedele scudiero/esecutore. Chiunque non ha la forza di stare al passo e/o stare agli ordini viene defenestrato. Il destino oscuro di Trevorrow lo testimonia.
Ci va bene.

La Forza resiste.

Filippo “Jedifil” Rossi
Presidente Yavin 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Redazione • Privacy • Condizioni d’utilizzo
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com